Yahwèh parla di se stesso

Affronteremo tra breve la questione del nome, qui ci limitiamo a fornire alcune indicazioni che “Dio” fornisce circa l’atteggiamento che egli ha in relazione alla questione della sua presunta unicità.

Nei capitoli che vanno dal 19 al 40 del libro dell’Esodo, Yahwèh parla a Mosè sulla montagna e impartisce una serie di ordini, norme e regole, che costituiscono il vero e proprio corpus legislativo costruito sul modello delle alleanze militari. Questo monumentale complesso di leggi trova il suo fondamento nell’affermazione contenuta nel precedente capitolo 6 dove egli dice al versetto 7: «Prenderò voi per me come popolo e sarò per voi come un Elohìm».

Il Sito In GENERE recensisce Mauro Biglino

Ecco una nuova recensione del libro di Mauro Biglino questa volta a cura di Luca Ruocco del sito In Genere Cinema.
Da: www.ingenerecinema.com

Diamo per la prima volta spazio all’interno della nostro spazio letterario [ma son sicuro che torneremo a parlarne altre volte] a Mauro Biglino, studioso di Storia delle Religioni ed ex traduttore di ebraico antico per le porporate Edizioni San Paolo.

C’è un nuovo pianeta fantasma nel sistema solare? E se fosse Nibiru?

Lontano lontano, oltre Plutone, al limite estremo del nostro Sistema Solare, dove i telescopi non riescono a vederlo, potrebbe esserci un pianeta mai scoperto prima.

A sostenerlo è Rodney Gomez dell’Osservatorio nazionale del Brasile, che ha rilevato anomalie nelle orbite dei cosiddetti oggetti della fascia di Kuiper, la zona del Sistema Solare che si estende al di là dell’orbita di Nettuno.