|VIDEO| Gianluca Lamberti di GRP TV intervista Mauro Biglino

In questo video Gianluca Lamberti di GRP TV intervista Mauro Biglino, una conversazione che parte dagli esordi della sua attività,  evidenziando curiosi parallelismi tra dettagli biblici e messaggi appartenenti ad un mondo apparentemente lontano dal Vecchio Testamento.

Mauro Biglino inizia questa intervista raccontando come è nato il suo interesse per la Bibbia, il desiderio di voler risalire alle fonti, a tal punto da iniziare lui stesso a studiare l’ebraico per poter tradurre l’antico testo in modo veritiero.

Entrando nel vivo della puntata Biglino racconta degli Elohim, gli esseri ipertecnologici di cui narra la Bibbia, che hanno compiuto una serie di interventi di ingegneria genetica con la funzione di trasformare homo erectus e homo habilis in individui capaci di comprendere ed eseguire ordini via via sempre più complessi.

Biglino prosegue l’intervista raccontando del capitolo della Bibbia nella quale vi è scritto che i figli degli Elohim hanno riconosciuto le donne come adatte a procreare e hanno deciso di procreare con loro portando così l’aspettativa di vita a 120 anni.

Questo passaggio segna una chiusura netta con la generazione precedente degli “Adamiti”, i figli di Adamo che erano invece programmati per vivere all’incirca 900 anni.

La nostra programmazione genetica, dunque, prevede un’aspettativa di vita di 120 anni, che però si riduce a causa delle pessimi abitudini alimentari (e non solo) che abbiamo.

Vuoi saperne di più?

Guarda il video per approfondire! 👇

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla pagina Facebook ufficiale di Mauro Biglino 👉 clicca qui

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter 👇