Mauro Biglino di ritorno da Bologna

AAA AMICHE E AMICI,
bisogna essere seri nelle cose che si fanno ma anche saper sorridere di se stessi.

Come già anticipato, dopo 9 anni di impegno ininterrotto, prendo un periodo di distacco completo da ogni attività pubblica per vedere di dare un colpo di acceleratore al processo di miglioramento della salute, indispensabile per i progetti totalmente nuovi che devo assolutamente riuscire a far partire.

Conto di ricomparire per il Salone del Libro di Torino dove sarà presente il lavoro da poco consegnato a Unoeditori: “DEI E SEMIDEI, Il pantheon dell’Antico e del Nuovo Testamento” scritto con il dr. Francesco Esposito, in cui, tra le altre cose, si sfatano miti sui quali sono stati costruiti simbolismi neotestamentari privi di qualunque fondamento.

Nel frattempo, essendo io circonciso, avendo una figlia di nome Sefora, un figlio di nome Matteo e acquistando kavod(auto) da un concessionario di nome Rabino, nella migliore tradizione degli Elohim voglio brindare anticipatamente con Voi al prossimo ritrovato stato di salute con un buon bicchiere di rosso rigorosamente “kasher” 😉

Arrivederci a presto, un abbraccio 😊 😊 😊
Mauro