Un’opera sul mio semplice e umanissimo “facciamo finta che”…

Un’opera realizzata dall’artista/artigiano Maurizio Rancati (in arte Goban Veco, “fabbro irascibile” in lingua gaelica) sul mio semplice e umanissimo “facciamo finta che”
Il potere, con il suo conosciuto copricapo recante le icone del denaro e dei contenuti inventati (in nomine dei), sovrasta l’uomo cui infigge chiodi negli occhi perché non possa vedere né capire ma gli lascia ben aperte le grandi orecchie perché possa ascoltare ed ubbidire….
La base è il libro di guerra che sostiene e sostanzia l’intera struttura con la sua dichiarata “sacralità”…
GRAZIE