Dalle conferme che sto ricevendo pare che la scienza ufficiale stia prendendo una strada nuova!

Dalle conferme che sto ricevendo – e che pubblico nei prossimi libri – pare che la scienza ufficiale stia prendendo una strada nuova anche in merito alle interpretazioni mitologizzanti dei racconti degli antichi.

Persino lo stesso istituto nazionale di Astrofisica, commentando traduzioni di tavolette babilonesi di contenuto matematico/astronomico – effettuata presso l’Università di Berlino – ha scritto che quelle scoperte costringeranno a “riscrivere i libri di storia” (http://www.media.inaf.it/2016/01/28/geometria-babilonesi-giove/)

Non posso che essere molto soddisfatto, anche perché ci sono ben altre conferme che pubblico entro il  2016.

Insomma, dopo l’equazione di elohim = dio, ci si sta allontanando anche dalle interpretazioni che descrivono i popoli antichi – cosiddetti pagani – come sprovveduti adoratori di mitologiche e inesistenti divinità animalesche o planetarie.

Piano piano… con pazienza biblica e serena determinazione si procede…

Mauro Biglino