Secondo la Bibbia il dio vero è un mucchietto di pietre?

In Genesi, nei capitoli 27 e 31 (che suggerisco di leggere) si narra del rapporto conflittuale tra Giacobbe e Labano, zio e poi suocero dello stesso Giacobbe.

I due pongono termine alle loro diatribe con un giuramento a garanzia del quale chiamano l’elohim di Abramo e l’elohim di Nachor che giudicheranno sul rispetto del patto (Genesi 31,53).

Secondo le dottrine spiritualiste noi dobbiamo credere che il Dio unico è quello Abramo mentre tutti i rimanenti elohim non sono altro che idoli di pietra.

Se le cose stessero così dovremmo dire che Giacobbe e Labano chiamano come giudici e garanti “Dio (quello vero) e un mucchietto di pietre”.

Mauro Biglino