Ricostruito il “miracolo” : il vento aprì il Mar Rosso

Mi viene segnalata la ricomparsa di un articolo di Repubblica sul mar Rosso del settembre del 2010:

http://www.repubblica.it/scienze/2010/09/23/news/mar_rosso-7338776/

Mi capita spesso di parlare di questo articolo nelle conferenze e talvolta ne faccio vedere anche la versione cartacea che ho gelosamente conservato.

La versione originale del 2010 conteneva anche la seguente affermazione “la ricerca smentisce la bibbia: la traversata non sarebbe avvenuta all’altezza dell’odierna Suez ma 40 km più a nord” .

Io mandai al giornalista una mail il giorno stesso dicendogli che in realtà la “scienza conferma la Bibbia” perché la Bibbia non parla mai di mar Rosso ma sempre del mare di canne (YAM SUF) posto molto più a nord, esattamente dove si è verificato l’evento descritto nel diario dell’inglese e ricostruito nelle simulazioni…

Il giornalista molto gentile mi rispose il giorno successivo ringraziandomi della precisazione.

^_________________^

Mauro Biglino

Seguici anche su Facebook e su Twitter!