Cosa pensa Mauro Biglino delle dimissioni di Papa Ratzinger

Penso che non si debba essere troppo frettolosi: una analisi delle motivazioni complesse che hanno determinato le dimissioni del Papa potrà essere fatta tra qualche tempo, non prima di conoscere la persona e le decisioni del suo successore.

Per altro al momento non ricordo se qualcuno tra i tanti profeti del passato ha previsto questo evento di portata storica assolutamente fuori dall’ordinario ^___^

Essendo in periodo di elezioni mi pare evidente un dato di fatto:

fare il Papa logora mentalmente e fisicamente, fare il politico rafforza e ringiovanisce.

Non a caso un Papa neoeletto esprime tutta la sua personale preoccupazione mentre un politico neoeletto, balla, festeggia e stappa bottiglie…

Mauro Biglino

Commenta la notizia su Facebook, clicca qui!