Riflessione di Mauro Biglino

Nel giorno in cui la frase più usata è “tempesta perfetta” mi viene in mente la “tempesta di fuoco” che ha distrutto Sodoma, Gomorra ed altre città.

Il racconto del capitolo 19 di Genesi fa chiaramente pensare all’uso di armi distruttive di grandissima potenza, forse nucleari.

Su questo ovviamente si sprecano le discussioni con chiavi di lettura spesso nettamente contrastanti ed inconciliabili.